Benvenuti!

Sono Patrizia, e questo è il mio percorso alla scoperta della nostra Italia! Esploro città e luoghi per raccontarne vita ed emozioni, un po’ come gli scrittori di una volta, che riempivano libri con vivacità di particolari.

Durante una gita a Genova ho scoperto i Palazzi Rolli, che mi hanno aperto gli occhi su una bellezza diffusa e capillare molto oltre i confini delle mete classiche, ma fino a quel momento da me ammirata, diciamo, “di lato”. Un salto di qualità, grazie al quale sono diventata più sensibile al valore del patrimonio di cui siamo custodi.

Viaggio a ritmo lento e sempre sull’onda di una motivazione, sia essa una mostra, un libro… o l’incentivo di un affermato travel blogger!!

Allo stesso tempo ambirei moltissimo entrare in una partnership; è l’unione che fa la forza, ed è quindi dal confronto di esperienze e condivisione di argomenti che possono scaturire iniziative a beneficio del paese.

Vedo l’Italia come un’enorme città, suddivisa in miriadi di spazi abitati, territori e ambienti in cui vedo un grande senso artistico che m’invoglia a cercare bellezza di cui poter contribuire a raccontare. Per spostarmi prediligo il treno, quasi fosse un’estesa metropolitana.

Le tre macrocategorie rispecchiano il mio modo di viaggiare: esploro, imparo, vivo.

A queste si aggiungono news e Proposte, più l’idea bozza di una sezione in inglese intitolata INVITATION TO ITALY.

Concepisco un viaggio in Italia come conoscenza del contesto, sempre sorprendente, mai definitiva. Nel mio piccolo penso a come motivare a viaggiare meglio, parlo di musica e spiritualità, vado in cerca di sostanza.

Immagino questo progetto un po’ come se fosse una reggia, tipo Venaria o Caserta, con diversi punti di accesso, uno splendido panorama, stanze arredate e l’immancabile salone delle feste. Intorno tanta vita.

strisciolina pagina benvenuto

E… com’è la mia vita da blogger aspirante imprenditrice? Impegnativa, molto più di quello che mi sarei immaginata. Per riassumere dirò solo che nell’ultimo anno ho riempito un quadernone di mappe mentali per studiare adeguatamente azioni concrete e strategie, così come vuole la rete. Tirar fuori contenuti è la cosa più difficile perché non basta la seo. Bisogna lavorare sulla propria identità, il che aggiunge valore ma richiede il suo tempo.

Sono convinta che prenderà campo come professione del futuro, e non soltanto come veicolo promozionale. Io stessa mi vedo molto flessibile in rapporto a future attività.

Per intanto curo i dettagli, rimango aperta ad imparare, e cerco di posizionarmi su spazi idonei, dove sia possibile fare rete e interagire.

Per finire… GRAZIE per essere qui!

Se sei un operatore, un ente o gestisci una struttura, leggi per favore il mio COLLABORIAMO.

Ma in special modo, se sei un viaggiatore, eccoti il mio biglietto d’invito!